IF U WANNA BE MY LOVER .. E LE SPICE GIRLS DELLA MODA

<< INSIEME POSSIAMO ESSERE STRAORDINARI PIUTTOSTO CHE ORDINARI SEPARATI! >>

(Se sai a cosa mi riferisco sei la mia papabile Best Friend o la mia Anima Gemella quindi contattami in privato)

Me lo sentivo che, prima o poi, il mio Quadernino delle Citazioni mi sarebbe servito!

Certo speravo di rivendermi questa dichiarazione in altro ambito ma tant'è, si fa quel che si può e, in questo caso, queste parole d'amore sembrano calzare proprio a pennello.

 Se non vi si è accesa nessuna lampadina, MUNITEVI DI FAZZOLETTI e correte a vedere (o, ci scommetto, RIvedere) la Puntata 17 Stagione 4 di Grey's Anatomy.

Asciugatevi poi tuuuutte le lacrime e dimentichiamo insieme - almeno per il tempo di questa lettura - delle nostre sfighe in amore e dell'estinzione di esemplari di Derek Shepherd.

 

 

OGGI PARLIAMO DI GIRLS POWER

 Paola

Anna

Franca

Carla

Alda

 

Donne forti, lungimiranti, tradizionaliste ed innovatrici insieme, capaci di entrare nella Storia e di farne un pezzo di quella della Moda.

5 come le Sailors

5 come le Spice

Le Sorelle FENDI nascono e crescono a Roma respirando l'odore del pellame e dei profumi costosi delle clienti aristocratiche e un po' snob nel negozio di Via Plebiscito.

La boutique che solo per questioni di cuore (sempre loro!!!) non diventa famosa col nome Casagrande.

Ad aprirlo, infatti, è mamma Adele che lo ribattezza Fendi solo nel 1925, dopo aver sposato papà Edoardo.  

 

L'attività è sinonimo di eccellenza artigianale e raffinatezza fin dal principio ma è con l'arrivo della primogenita, la 15enne Paola, che inizia ad ingrandirsi davvero.

Nel 1945, alla morte di Edoardo, anche le 4 sorelle la seguono ed è così che la favola ha inizio.

Paola l'Elegante, Anna la Stratega, Franca la Romantica, Carla la Filantropa, Alda l'Artista.

Ognuna unica, ognuna speciale, talmente STRAORDINARIE singolarmente da diventare IMBATTIBILI insieme.

Donne, Figlie, Madri, Mogli, Sorelle capaci di unire Famiglia e Lavoro con amore e professionalità come nessun'altra dinastia modaiola né prima né dopo di loro.

Bravissime nel girare il ragù e fenomenali nel vestire dei pellicce le "Greta Garbo di Vanità" della Roma opulenta e lussuosa prima e di tutto il mondo poi.

Specializzate nel cullare la prole con una mano e precorrere i tempi stringendo l'altra a Karl Lagerfeld:  aggiungendogli un posto al tavolo delle loro vite dentro e fuori la Maison.

A lui si deve la creazione di quel logo FF, intramontabile e finalmente tornato all'antico splendore, il cui segno distintivo è lo stare bene su tutto: alle fodere delle prime valigie, sulle trame delle Baguette (di cui - ad oggi - ne sono state create sulle 600 versioni), negli interni delle Peekaboo e ancora e ancora.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Raccontare della genialità di Paola, della modernità di Anna, della cultura di Carla, dell'incredibile storia d'amore di Franca e della poesia di Alda sarebbe impossibile

(o forse no, se me lo chiedete)

Ma, quello che è assolutamente possibile raccontare, è il patrimonio (e non solo materiale) che le 5 Wonder Woman hanno lasciato a Silvia, figlia di Anna, nata Venturini e cresciuta Venturini Fendi.

Dalla bambina che chiamava "Zio" Re Lagerfeld non potevamo aspettarci niente di meno di tutte le meraviglie che ha fatto, non ultima, la fortunata liaison con Kim Jones: il designer britannico, già noto in casa Vuitton e Dior, che ha firmato l'ultima Collezione Primavera-Estate 2021 uscita in passerella pochi giorni fa e già applaudita come un successo.

Inutile dire che le figlie di Silvia (eh si, femmine eccheffemmine pure loro!) si sono già rivelate degne eredi di mamme e zie, valori aggiunti dell'azienda tra accessori e gioielleria.

Ma questa è già un'altra storia...

... quindi RIMANETE SINTONIZZATE SU QUESTO CANALE VINTAGINE e non perdetevi le prossime puntate!!!

Fatemi sapere se ci sono parti che vi piacerebbe approfondire (lo so che siete rimaste alla storia d'amore della Franca) e, nell'attesa, date una spulciata qui e ammirate tutte le borse FENDI al momento disponibili.

Giuro solennemente che nessuno - QUI a VIVO VINTAGE - vi giudicherà se, sbadatamente, premerete sull' Aggiungi al Carrello.

agosto 23, 2021 — Vivo Vintage Admin